A San Daniele del Friuli per scoprire i segreti che rendono unico il suo prosciutto

 

 

Panoramica San Daniele Ph Ulderica Da Pozzo4 min

Ci sono viaggi capaci di far vivere vere esperienze, perchè permettono al turista di immergersi nella cultura e nelle tradizioni di un territorio. Proprio come i nuovi itinerari di gruppo alla scoperta del Friuli Venezia Giulia, programmati per voi da La Bella Età Italcamel.

Un vero e proprio percorso dei sensi, vissuto attraverso i vigneti e le colline dell’entroterra friulano, accompagnati dal racconto appassionato di chi vive e anima queste terre. Con loro visiterete siti di eccellenze enogastronomiche e graziosi borghi ricchi di bellezze storiche, seguendo le indicazioni della “Strada dei Vini e dei Sapori”.

Nell’attesa di partire, abbiamo selezionato per voi un piccolo assaggio, quello del prosciutto e della sua Patria: San Daniele del Friuli.

L'aria dolce di San Daniele

Dall’alto del Colle Massimo e affacciata sul fiume Tagliamento, San Denél gode di un microclima speciale, quello donatole dai venti che soffiano dalle Alpi Carniche all’Adriatico, creando un’aria dolce tale da rendere speciali il profumo e il sapore di questo prosciutto unico al mondo, coperto dalla DOP ottenuta nel 1996.

Se questa eccellenza la si gusta sulle tavole internazionali più rinomate, lo si deve soprattutto alle antiche tecniche di lavorazione tramandate dai mastri prosciuttai.

È proprio da questi artigiani che verrete accompagnati nella visita agli stabilimenti di produzione durante la quale vi verranno svelati alcuni segreti, come la selezione delle cosce, la salatura rigorosamente con sale marino e la pressatura, fondamentale atto per la preparazione alla stagionatura. Per preparare il prodotto alla fase del riposo, esso viene cosparso da una preparazione composta da farina di riso e grasso. Per questo motivo la DOP di San Daniele è liberamente gustabile anche dai celiaci.

degustazione vini friulani e prosciutto min

Al termine della visita, delizierete finalmente il palato con assaggi proposti dai mastri prosciuttai, in abbinamento ai vini bianchi friulani, come il Sauvignon fresco e aromatico e il Pinot Grigio asciutto e pieno, selezionati dai sommelier del luogo.

Dopo aver soddisfatto il gusto, appagherete la vista con una visita a San Daniele, una delle più belle cittadine di questa regione. Nel tour che abbiano organizzato, sarete accompagnati da guide locali, che vi mostreranno il suggestivo centro storico, facendovi attraversare i portici, descrivendo chiese e palazzi dalla storia antica, tra cui primeggia una delle prime biblioteche pubbliche d’Italia, la Biblioteca Guarneriana.

I nostri itinerari per gruppi saranno presto disponibili per voi sul nostro sito. Seguiteci con curiosità, in attesa di stuzzicare la vostra fame di viaggi!

 

 

Foto 1: San Daniele del Friuli di Ulderica Da Pozzo

Foto 2: Degustazione di Prosciutto San Daniele di Alessandro Michelazzi

 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo